Motore di ricerca

09 marzo 2006

Il tempo delle incertezze è ormai concluso

La Etleboro ringrazia Alessandro Tartaglione, direttore del quotidiano "Caserta News" , per la gentile collaborazione nel rispondere alle nostre domande.

D:Cosa pensa della situazione italiana ?
R:Penso che l'Italia abbia bisogno di ripartire. E' un paese che arranca rispetto ad altre realtà europee, come ad esempio la Spagna. Abbiamo bisogno di rilanciare l'economia e dare un nuovo volto alla nostra rappresentanza politica.

D:Secondo Lei la banca è un conflitto di interessi?
R:In Italia ci sono grosse concentrazioni di potere industriale, che possiedono rilevanti quote in società finanziarie e banche : questo sistema limita la competitività . Recentemente abbiamo riscontrato anche una forte dipendenza delle banche dalla politica. Infine la Banca d'Italia si è dimostrata un soggetto non trasparente, non in grado di tutelare gli interessi dei consumatori.

D:La Banca d'Italia è stata condannata per il furto del signoraggio a risarcire tutti i cittadini italiani, inoltre è stata riconosciuta come ente privato. Qual è la sua opinione al riguardo?
R: Penso che sia vero. Tuttavia il movimento dei consumatori in Italia deve compiere ancora il salto di qualità, come negli Usa, per potersi dire realmente un movimento di pressione politica. Quella del signoraggio è una vittoria, ma resta isolata in un mare di sconfitte quotidiane per i consumatori-cittadini che subiscono lesioni dei propri diritti tutti i giorni.

D:Cosa pensa del tribunale Internazionale dell’Aja?
R: Penso sia stato fondamentale e la sua valenza è ancora attuale. Basti pensare al processo contro Milosevic.

D: Perchè non è stato mai istituito un tribunale per le bombe atomiche su Hiroshima e Nagasaki causando milioni di morti?
R: Sono d'accordo. Le bombe atomiche furono un crimine contro l'umanità e non un atto di guerra.

D:Mario Draghi ha parlato di un “declino ineluttabile”, cosa gli risponde?
R: Non saprei.

D: Cos’è il denaro?
R: Uno strumento di intermediazione per consentire l'acquisto di beni o servizi.

D: Vuole aggiungere qualcosa?
R: Potrei solo aggiungere che non so cosa ci attende per il futuro. Certo è che il tempo delle certezze si è definitivamente concluso.