Motore di ricerca

05 marzo 2006

Un giorno i folli misero dentro i sani...

Guardando la televisione e quelle facce, rimango sempre senza parole : attori e persone distinte sostengono delle mezze verità , dei meta-pensieri, e allora mi chiedo se è tutto vero.
Vedo lo Stato mettersi in ginocchio così.Dopo anni di parole, di dichiarazioni senza senso, e di vere e proprie stupidaggini, continuano a prendere in giro la gente umiliandola.

Chi è un Musulmano, o Serbo , un Italiano, oppure un Cinese? Signori, noi siamo uomini, apparteniamo tutti alla razza umana, dobbiamo ricordarlo perché tutti ci stanno portando alla rovina.
La televisione con belle donnine ci convince che con i soldi puoi avere benessere, la cultura, insomma ogni cosa, è questo l’ Etnocidio perpetuato giorno per giorno da questi guardiani, da questi criminali incalliti.
Chiedono a noi serbi, ai croati e ai musulmani di vivere e convivere, ma poi pagano e finanziano Tv per diffondere notizie che agitano gli animi della gente: pensano e realizzano il contrario di ciò che dicono.È stato istituito il tribunale dell 'Aja, che fa ridere il virus dei polli, che muoiono per vergogna. È troppo bello sentire le parole di Milosevic contraddette da testimoni che stanno lì a recitare, perché sono tutti ricattati.
In tutte le guerre ci sono fosse comuni, e riesumano le stesse ossa ogni volta che occorre realizzare una privatizzazione o concludere un’OPA, per agire indisturbati come ladroni.