Motore di ricerca

22 maggio 2006

Quando gli Illuminati accendevano le lampade


Vi abbiamo parlato spesso di scienza negata, di una verità che ci nascondono per opprimere e distruggere il pensiero degli uomini. La Etleboro dopo lunghe ricerche ha portato alla luce la vera scienza, e con il tempo la offriremo a voi tutti spiegandovi che dietro alle scoperte del XX secolo vi è un unico uomo: Nicola Tesla. Non a caso il nostro logo ha un significato scientifico tratto da manoscritti inediti di Tesla che lo scienziato serbo ha lasciato all’Umanità.
Suo padre era serbo, un sacerdote ortodosso, e solo perché viveva nella parte croata venne considerato da tutti croato, dopo che, durante la guerra, tutte le sue statue sono state distrutte.
Tesla era un Uomo di Scienza, ha donato la sua Intelligenza per il bene dell’Umanità, per liberarla dal male e migliorare le condizioni di vita di tutti noi , e non per accumulare soldi, potere o successo personale. Ha ideato durante i suoi anni di studi e ricerche, circa 700 brevetti, a lui si devono tutte le invenzioni che hanno portato il progresso dell’uomo in questo secolo, la radio, la lampadina, la corrente alternata, il motore, il telegrafo, il radar, nel 1900 ha ideato la comunicazione Wireless, ma soprattutto ha scoperto la Energia del Cosmo. Invitiamo tutti a conoscere la sua storia, scrivendo il suo nome sul motore di ricerca, ne rimarrete affascinati e straniti per la sua grande creatività e genialità, per la sua Intelligenza che sembra non essere di questo mondo. Egli è stato il primo uomo a ricevere un segnale dallo spazio e a sostenere che esiste un’ energia cosmica, la sua mente era in grado di elaborare informazioni, creare e visualizzare i suoi progetti senza fare ricorso a disegni, modelli o a tentativi di sperimentazione. Poteva creare delle invenzioni nella sua mente, con l'immagine davanti a sé, riuscendo a valutare anche le eventuali modifiche che erano necessarie, le misure dei componenti di ogni singolo progetto, dopodiché spiegava ai suoi collaboratori come procedere, senza alcun margine d’errore.

Le sue scoperte furono rubate dai Baroni Ladroni, che si autodefinirono Illuminati perché vendevano carbone e illuminavano le prime case con fiaccole a gas. Illustri magnati come Edison e Rockfeller, costruirono il loro impero creando un’associazione tra una Banca e una società di Elettricità tramite la compravendita di brevetti, per cui le loro grandi ricchezze e il loro potere provenivano da un unico progetto. Molti parlano di governi globali di Satana, altri sostengono che viviamo in società rettiliane, ma in realtà , tutti questi personaggi sono dei poveri illusi, perché l’unica verità è che un gruppo di uomini, per sete di denaro e di potere, ha rubato le scoperte di Tesla e le ha utilizzate non per il bene dell’Umanità, ma per interessi materialistici.

Fece parte del laboratorio di ricerche di Edison, le cui ricerche, sebbene non erano molto brillanti avevano un grande seguito nel mondo scientifico; durante quegli anni non solo non gli fu riconosciuto alcun merito, ma le sue prestazioni non furono mai remunerate. Per alcuni anni accolse nel suo laboratorio Guglielmo Marconi, a cui mostrò tutte le sue teorie e le sue scoperte, che lo scienziato italiano utilizzò poi perfezionandole con le sue invenzioni, ricorrendo a ben 17 brevetti di Tesla. È noto e documentato con brevetti registrati, (U.S. patents #645,76 e #649,621), che fu Tesla a lavorare per primo con le onde elettromagnetiche radio, e realizzò persino un disegno. Solo nel giugno del 1943, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha riconosciuto che Tesla aveva per primo inventato la radio. Il contributo di Tesla è stato fondamentale anche nell’invenzione del radar, egli infatti ipotizzava un congegno per individuare delle navi inviando segnali, onde radio ad alta frequenza. Fu poi il Marconi a sviluppare questo concetto, attuando questa idea e realizzando il collegamento radiotelegrafico fra l'Elettra ed il radiofaro di Sestri Levante.
E' sempre stato molto schivo verso i riconoscimenti accademici e coerente con se stesso; rifiutò in fatti due premi Nobel: nel 1912, quello per la Fisica, per non averlo ricevuto nel 1909, al posto di Marconi, e nel 1915, perchè avrebbe dovuto condividerlo con Edison.
Tesla donò tutti i suoi brevetti all’umanità, perché egli riteneva che se la Scienza produce per ottenere del denaro, va contro la natura dell’uomo e tutti ne risentiranno, perché per denaro si è disposti a fare di tutto. Il mondo della Scienza si appropriò delle sue geniali, senza capire all’inizio il loro significato profondo, e quando successivamente capirono quanto grande fosse la scoperta di Tesla elaborano il segreto Cosmico nel 1950. Kennedy, Reagan e gli altri Presidenti Americani volevano sviluppare quella Teoria, ma i petrolieri e i Banchieri della Federal Riserve, il cui profeta è il Barone Rotshildt, impedirono che venisse poi realizzata. Tutto il suo lavoro fu dichiarato Top Secret dall’FBI, dalla marina militare e dal vicepresidente: dietro tutto questo vi sono sempre loro che hanno derubato l’Umanità della scienza e della verità, donandoci poi profeti e predicatori.
I Banchieri, che ne hanno fatto della massoneria uno stile e una filosofia di vita, vogliono compiere ora un salto di qualità, vogliono distruggere l’Onu, perché gli uomini che lo compongono sono stati corrotti e coinvolti in truffe che hanno portato alla rovina intere popolazioni. Tutti gli Stati oggi stanno arricchendo uranio, e investendo grosse risorse nel nucleare, senza tuttavia spiegare il motivo di tutto questo, quindi qualcosa ci stanno nascondendo.

Oggi è in atto una guerra che va ben al di là del conflitto di civiltà. Da una vi è il Vaticano e l’Opus Dei, che altro non è che un’Entità economica, basata su traffici e sulla credenza che il loro dio sia scritto nella Bibbia, mentre dall’altra parte esiste la massoneria, ossia coloro che tentato di screditare la religione cristiana, e demonizzare la Chiesa. In altre parole non vogliono più farci credere che Jesus sia sceso sulla terra, cancellando la natura divina di Cristo, e non a caso il film “Codice da Vinci” è un film tecnico, come tecnica è la National Geografic, che ha dichiarato che Jesus camminò sull’acqua e non sul ghiaccio. Vogliono farci capire che siamo giunti ad un nuovo credo, cancellando quanto i nostri padri ci hanno tramandato da generazione in generazione. Gli uomini e le religioni hanno costruito tanti dei, ma in realtà noi abbiamo un unico sole. Il biglietto da un dollaro porta l’iscrizione “In God we trust”, Crediamo in Dio, ma sicuramente non nel Dio degli uomini: il Dio degli Illuminati, è l’Oro, la droga, il Petrolio. La rete è affollata di siti che millantano la Storia dei Rothschild, ma bisogna prestare molta attenzione perché in fondo anche questo tipo di racconti esoterici sono messi in circolazione e sono finanziati da loro stessi per creare confusione e imbrogliare le persone, che perdono così la voglia di combattere e di non arrendersi mai.