Motore di ricerca

06 dicembre 2006

Il Journalism Development Group intervista Michele Altamura


Nonostante il primo scetticismo, la Tela sta raggiungendo oggi dei grandi traguardi e in tanti oggi guardano questo grande progetto come una realtà che si sta concretizzando sempre più. Il Journalism Development Group, organizzazione dell'Università di New York, per la realizzazione di un documentario,ha contattato la Etleboro Ong per per inserire all'interno del reportage un ampio spazio al progetto della Tela. Michele Altamura, fondatore della Ong, ha risposto alle domande della giornalista Svjetlana Celic, descrivendo la Tela come un progetto di telematizzazione e di informatizzazione delle piccole imprese, traducendosi così in un vero e proprio sistema di sostegno alle piccole e medie imprese.

L'attenzione che è stata dedicata alla Tela da una organizzazione internazionale, dimostra che la Etleboro, pur essendo una piccola Ong nata nei Balcani, sta portando avanti una grande e giusta lotta, e di questo molti ne hanno preso coscienza. Se le persone sono disposti a percorrere chilometri, a giungere fino nel cuore della Republika Srpska e conoscere cosa sia la Etleboro, vuol dire che abbiamo qualcosa di importante e di nuovo, e questa cosa è la Tela.