Motore di ricerca

07 dicembre 2006

Porta la Tela nella tua città

La Tela è un progetto che ha come obiettivo quello di costruire un sistema di informazione integrato, un archivio di dati sulla base di meccanismi di condivisione e di scambio delle informazioni tra i componenti. Le informazioni tratte dalle istituzioni, dalle agenzie di stampa, dalle imprese confluiranno in un database che classifica e indicizza i dati, distribuendoli in maniera capillare sulla base di un sistema orizzontale, senza alcuna manipolazione da parte del motore di ricerca. L'intera rete non ha al suo interno strutture centrali, ma semplici punti di coordinamento di snodo, che creano e distribuiscono le informazioni.
Tale archivio di dati è costruito sulla base di un codice etico, in modo da garantire la trasparenza delle informazioni e il rispetto di ciascun utente che partecipa: non è infatti possibile inserire dati che possono in qualche modo arrecare un deliberato danno agli altri componenti della Tela.

Tale sistema di dati sarà creato mediante una rete di portali in ogni regione, che a sua volta si distribuirà all'interno delle province e così in ciascun comune italiano. La rete che andranno a costruire sarà costituito da tre sistemi coordinati tra di loro :
- un portale per le imprese che consentirà di classificare in categorie e settori le attività economiche di un territorio onde creare uno specchio virtuale di una comunità,
- un portale di informazioni, in cui inserire notizie di attualità locale, le informazioni e i comunicati delle amministrazioni locali e delle Associazioni,
- un software, la e-intelligence, che visualizza i dati e le notizie inserite nei due sistemi di portali.


Ciascun portale regionale sarà un punto di riferimento e di coordinamento per i portali delle province e dei comuni che a loro volta si svilupperanno all'interno della regione, perchè al loro interno cofluiranno tutti i dati inseriti nei siti collegati. Allo stesso modo ciascun sito è sincronizzato rispetto agli altri, tale che tutte le informazioni inserite dagli utenti della Tela saranno visualizzate in ogni sito. Questo sistema di interconnessione dei siti fa sì che l'informazione sia sempre orizzontale, e sia controllata e accessibile da ciascun utente.


Verrà creta una rete di portali destinati alle imprese (www.etleboro.org) all'interno di ogni regione, sino ad arrivare in ogni comune: ognuno di questi portali sarà lo specchio virtuale delle attività economiche presenti in un determinato territorio, che creeranno un circuito all'interno della città, a sua volta collegato alla rete nazionale. Ogni persona e ogni attività economica deve essere informatizzata, deve possedere un'identità informatica, ossia un’e-mail e un foglio elettronico, per entrare a far parte di un database virtuale che gli attribuisce una identità universale. Divenuta l’impresa un’entità virtuale può essere immessa all’interno di un circuito telematico, in cui potrà comunicare e far viaggiare le loro informazioni in tempo reale, in modo da chiudere gli accordi in tempi ridotti e in maniera istantanea. All’interno di una rete di contatti l’impresa può così conoscere il mercato in cui operano, senza dispendio di tempo e di energie per la ricerca e l’analisi delle opportunità di sviluppo e di crescita, e dunque reperire agevolmente materie prime, prodotti, servizi e partner con cui comunicare, condividere esperienze e risorse. Le piccole imprese possono così organizzare sia la singola compravendita che l’intera filiera produttiva, coordinando nelle vari fasi di lavorazione di un prodotto una costellazione di piccole imprese all’interno di veri e propri distretti industriali. Rappresenta, dunque l’infrastruttura informatica per creare piccoli distretti produttivi perché permette di coordinare ed organizzare le azioni di differenti soggetti.






Il coordinamento delle rete dei due portali andrà a creare il primo sistema di informazione per la piccola e media impresa, in cui confluiscono i dati che vengono automaticamente classificati. E' questo un sistema in cui far confluire ogni tipo di informazione, dai dati istituzionali, a quelli economici e politici, per poi classificarle tutte in categorie. In questo modo, le imprese o i singoli utenti possono sfogliare un archivio e avere davanti a sé un insieme di dati che forniscono una notizia una volta elaborati e assemblati.
Sarà possibile così fare delle analisi, delle previsioni e acquisire una certa conoscenza del problema sulla quale poi prendere delle decisioni. Infatti, dare un ordine alle notizie è importante se si vuole comprendere la realtà, dato che allo stato attuale vengono fornite in maniera confusionaria, non viene fatta un'analisi degli eventi, ma viene data solo una descrizione dei fatti, ossia notizie senza informazione. La vera notizia è quella che collega più cose per esprimere un concetto, è quella che dà una visione della realtà complessa.

Infatti, ad ogni impresa e ad ogni utente che aderirà alla Tela verrà fornito questo software che rappresenta una interfaccia, uno strumento che collega tutte le attività della Etleboro, dalla produzione di informazioni all'attività di sostegno per le PMI.Accanto alle notizie delle principali agenzie di stampa esistenti sulla rete, il software raccoglie tutte le notizie degli associati della Etleboro.



Ha una schermata interattiva che contiene:
1. la possibilità di modificare le impostazioni fondamentali del software e la lingua per visualizzare le notizie e le imprese iscritte alla Tela,
2. un calendario mediante il quale sfogliare tutto il database in ordine cronologico,
3. le categorie di notizie inserite nel nostro database (visualizzabili mediante il pulsante "download")
4. un motore di ricerca,
5. la possibilità di inserire e poi modificare delle parole chiavi per filtrare le notizie nelle differenti categorie,
6. la possibilità di visualizzare tutte le notizie che corrispondono alle parole chiavi inserite e saranno segnalate con un messaggio,
7. una sezione in cui inserire gli RSS dei siti di proprio interesse ( ossia degli indirizzi dei siti che trasmettono automaticamente gli aggiornamenti effettuati ), in modo da estendere sempre più le fonti di informazione,
8. pubblicare le proprie notizie in maniera diretta sul software,
9. scaricare in qualsiasi momento la versione di aggiornamento della E-Intelligence.


Un’intera sezione è dedicata alle imprese della Tela, in cui viene visualizzato il logo della impresa il suo website e il foglio elettronico. Tramite questo pannello tutte le imprese associate alla Etleboro potranno essere contattate in modo che possono comunicare tra di loro in qualsiasi momento.

Il software contiene anche una sezione in cui verranno trasmessi video di informazione e dimostrazione dei prodotti e dell’offerta delle imprese.

Per chi voglia conoscere e sperimentare la E-Intelligence della Etleboro, può farlo a questo link:
http://win.etleborointelligence.com/Setup%20eIntelligence.exe


Per aderire a tale iniziativa e divenire gestore di un portale regionale, basta contattare l'Amministrazione per ottenere maggiori informazioni sulla procedura di attivazione del portale.

Contattaci:

La Etleboro metterà a disposizione di chiunque voglia collaborare un sito di informazioni mediante il quale possono essere pubblicate le notizie di una città, delle amministrazioni locali, e delle organizzazioni, in modo da fornire un servizio completo alle imprese o ad un comune. Ciascun gestore del portale regionale può creare un vero team di collaborazioni, inserendo all'interno sia articoli scritti di proprio pugno, che quelli raccolti all'interno della rete riguardanti notizie locali e informazioni di amministrazione.

italia@etleboro.com