Motore di ricerca

15 settembre 2007

Scec scec scec ... in TV da Mirabella: cominciamo bene!


"Cominciamo bene" è proprio un titolo che calza a pennello per la neonata moneta locale SCEC.
Il successo dell'iniziativa di un gruppo di giovani napoletani che, dopo mesi e mesi di studi e disquisizioni, ha realizzato per la città di Napoli una vera e propria rivoluzione economica, non è sfuggita agli autori del programma di Rai 3.

Una rivoluzione che va al di là dei confini napoletani, perchè il successo di questi ragazzi è stato come un potentissimo (ma benevolo) virus, e grazie a loro oggi si parla di moneta locale in molte città italiane: Roma, che già prima di Napoli aveva i suoi ECOROMA, ma funzionante con presupposti diversi ed ora "adattata" alla "semplicità" dello Scec, Altopascio (Lu) con il progetto TAU, Terni con il progetto Thyrus, solo per citare quelle che hanno già il loro sito web.
Ci sono poi in molte altre città numerosi gruppi di discussione: Vicenza, Verona, Mantova, Bergamo, Firenze, Pistoia, Prato, Crotone, Cerreto Guidi (Fi), Fermo (Associazione La Tela) ed in moltissimi meetup di Beppe Grillo. Tutte queste realtà si stanno organizzando in un unico organismo nazionale che si chiama Arcipelago Moneta, nato dall'incontro di molti studiosi monetaristi nella fine di giugno del 2007 a Monte Porzio Catone(RM). Obiettivo di Arcipelago Moneta è innanzitutto quello di far comprendere a tutti, i principi di un'economia sana, che potrebbero essere perfettamente descritti con la bellissima frase di "un incorreggibile idealista", Manitonquat (Medicine Story): "L'economia dovrebbe esistere affinchè tutti abbiano ciò di cui hanno bisogno".
Su queste basi il gruppo di lavoro di Arcipelago sta elaborando una serie di strumenti che potranno essere utili e necessari per chiunque voglia promuovere e realizzare una moneta locale nella propria città.

Il gruppo di lavoro utilizza una chat line (vedi note tecniche) per gli incontri settimanali che si svolgeranno tutti i mercoledi sera alle ore 21.00 dal prossimo 19 Settembre. Un gruppo che rappresenta l'avanguardia nazionale sulla conoscenza teorica e pratica delle monete locali e sul signoraggio bancario, nato dall'esperienza di tante realtà esistenti sul campo, grazie al contributo ed alla diffusione delle idee del compianto prof. Giacinto Auriti, ideatore del Simec, la prima moneta complementare realizzata in Italia, dalla raccolta sterminata di documenti realizzata da Sandro Pascucci col suo sito signoraggio.com, dai numerosi articoli di disinformazione.it di Marcello Pamio, col contributo di molti studiosi quali Lino Rossi, Marco della Luna ed Antonio Miclavez (autori del libro Euroschiavi, giunto alla terza edizione), Marco Saba, autore del libro Bankenstein, Savino Frigiola, tecnico di parte nella causa intentata contro la banca d'Italia presso il giudice di pace di Lecce (leggi la sentenza), Domenico de Simone, autore di numerosi libri e fondatore del movimento Altramoneta, nato da una divisione dal movimento No Euro, presentatosi alle elezioni dell'Aprile 2006 con la ferma intenzione di abbattere il potere del mondo bancario e finanziario, Nino Galloni, economista di chiara fama (il suo ultimo libro è Misteri dell'euro misfatti della finanza), Michele Altamura, fondatore dell' ONG ETLEBORO, Gianfranco Florio, fondatore di Ecoroma, Michelangelo Altamore, e molti altri.
Idee che stanno contagiando le reti di economia solidale, i gruppi di acquisto solidale e simili, grazie a molti attivisti presenti nel gruppo.
Una particolare menzione va a Pierluigi Paoletti, analista finanziario e autore degli articoli di centrofondi.it, il catalizzatore di tutte queste forze in campo, che con la sua tenacia e grazie alla facilità di spiegare ai semplici la complessità della finanza e dell'economia, è riuscito a creare un grande gruppo di discussione sul web ed il gruppo di Arcipelago Moneta.
Questa è un pò la storia in breve del movimento dei veri rivoluzionari, quelli che hanno sete di verità e di giustizia, e che non tollerano un mondo di schiavi inconsapevoli in mano ai pochi burattinai, che pongono altissimo il valore della dignità umana, e che bramano libertà.
E con questo spirito il Presidente dell'Associazione Masaniello, Nello de Gennaro, si è recato negli studi della Rai di Roma per registrare la puntata che verrà trasmessa martedi 18 su Rai 3 alle 10.45 nella trasmissione "Cominciamo bene estate" (l'intervista dovrebbe andare in onda verso la fine, poco prima del TG delle 12.00).
Sarà possibile visionare la puntata anche dal sito http://www.cominciamobenestate.rai.it/R2_paginaSpalla/0,11017,1067002-1067133,00.html
Se il buon giorno si vede dal mattino, cominciamo proprio bene!


Note tecniche per la chat line:
Per entrare nella stanza bisogna scaricare il file di installazione che potete trovare a questo indirizzo (completamente gratuito): http://www.paltalk.com/ e seguire le successive indicazioni.
Cercate di darvi un nick riconoscibile in modo che sappiamo chi siamo e se ci sono estranei potenzialmente disturbatori.
Una volta lanciato il programma si aprirà una finestra; cliccate su "Chat Room".
In basso dovrebbe comparire la possibilità di fare una ricerca: mettete il nome "Arcipelago Moneta" e poi cliccate su "search".
Se la stanza è attiva, dovrebbe comparire il nome della nostra associazione nell'elenco.
A questo punto il gioco è fatto: doppio clic sul nome della stanza "Arcipelago Moneta" e siete dentro.

Andrea Gianni