Motore di ricerca

05 settembre 2007

Uno squarcio nel mondo degli imborglioni


Grazie ai recenti articoli e indagini effettuati su ciò che si nasconde nel mercato dei brokers, la Tela ha ottenuto le prime risposte. Si tratta di importanti segnali che dimostrano che nell'oscuro mercato dei brokers è stato aperto un varco che conduce verso la verità e la possibilità di difendersi da questi fantomatici imbroglioni.
Pubblichiamo una lettera ricevuta da un nostro lettore, che ha accolto la nostra proposta di raccontare la sua storia e la truffa che lo ha colpito.

"Sono un piccolo imprenditore che ha seguito in questi giorni l'inchiesta che la Etleboro ha scritto sul mondo dei brokers. Per questo vi ringrazio, e sono contento che finalmente qualcuno abbia avuto il coraggio di sputtanare questa gente e mettere nero su bianco i loro imbrogli. Posso dire che molti, come me, sono stati truffati e costretti ad una vera estorsione quasi sull'orlo del fallimento. Adesso dovete fare di più e andare fino in fondo, sino nelle loro case e denunciare questi delinquenti, che farebbero meglio a nascondersi e ad avere paura. Sono a vostra completa disposizione per raccontare a tutti come sono stato truffato da questi balordi e sono deciso ad andare fino in fondo."