Motore di ricerca

04 gennaio 2008

Notizie dai Balcani

Lo status del Kosovo resterà una decisione dell'ONU

Si attende la creazione della squadra di governo kosovara che avrà la responsabilità di decidere circa l'eventuale dichiarazione dell'indipendenza del Kosovo, entro il termine stabilito nella primavera del 2008. Il Segretatio Generale dell'ONU Ban Ki-Moon, ha recentemente affermato che sarà il Consiglio di Sicurezza dell'ONU a decidere sull'Indipendenza del Kosovo, in quanto uno "status quo" unilaterale è un'ipotesi insostenibile.


Scade oggi il termine massimo stabilito per la formazione del Parlamento del Kosovo, stabilito il 4 dicembre, quando il capo dell'UNMIK Joachim Ruecker ha reso noti i risultati ufficiali delle elezioni di novembre. Il parlamento del Kosovo si riunirà così nella giornata di oggi in una sessione costitutiva, senza tuttavia garantire la formazione di un nuovo governo. Qualora si dovesse verificare una tale evenienza, e la sessione parlamentare dovesse andare a vuoto, saranno automaticamente indette delle nuove elezioni. Al momento, Hashim Thaci, vincitore uscente delle recenti elezioni e leader del Partito Democratico del Kosovo, sta discutendo di un accordo iniziale per formare una coalizione dominante con la Lega Democratica di Fatmir Sejdiu di Kosovo (LDK), senza tuttavia giungere ad un accordo finale ufficiale.