Motore di ricerca

30 gennaio 2008

Notizie dai Balcani

La Banca d'Albania ottiene l'oro e lancia la Centrale Rischi

Il Governo Berisha dà il via ufficiale alla creazione del "registro dei crediti" della Banca d'Albania, il database telematico che conterrà al suo interno le informazioni dei prestiti sottoscritti e dei mutuatari. Il progetto, portato avanti da un lavoro congiunto della Banca d'Albania e del Fondo Monetario Internazionale, costituisce infatti la base elettronica dei dati dei debitori del sistema bancario albanese. Il lancio del progetto del Registro dei crediti giunge contestualmente alla decisione del Parlamento di trasferire alla Banca d'Albania la proprietà di una parte delle riserve della Repubblica d`Albania.

Presso la sala congressi dell'Hotel Sheraton di Tirana, si è svolta, nella giornata di ieri, la cerimonia di inaugurazione del "Registro dei crediti della Banca d'Albania", che costituirà la centrale rischi della Banca Centrale. La conferenza è stata tenuta dal Primo Ministro Sali Berisha, dal Ministro delle Finanze Ridvan Bode, alla presenza del rappresentante del FMI a Tirana , Ann-Margret Westin, dei membri della Commissione Economia e Finanza, e dei dirigenti delle principali banche commerciali che operano in Albania - come l'austriaca Raiffeisen Bank, la San Paolo Imi e Intesa, e francese Société Generale and Credit Agricole - nonché i rappresentanti delle Istituzioni finanziarie non bancarie e industriali,e delle istituzioni finanziarie internazionali.