Motore di ricerca

14 febbraio 2008

Il Caso Mattei arriva in Montenegro


Le indagini sul fronte del Montenegro e della rete di collusione esistente tra le figure istituzionali e l'alta finanza, sono giunte ad una svolta. La eco dell'inchiesta che ha visto come protagonista Milo Djukanovic si è estesa sino ai media montenegrini. Il quotidiano di Podgorica Dan - Дан pubblica infatti in prima pagina il report di Rinascita Balcanica e della Etleboro sulle implicazioni del Premier Milo Djukanovic nel Caso Mattei ( si veda anche EU da ispita Milovu prošlost ) Un evento questo che sconvolge così la quiete apparente che era stata imposta tra i media, al fine di occultare e affossare un caso che stava esplodendo sempre di più. Дан riporta la lettera di replica nei confronti del Rappresentante del Parlamento Europeo Doris Pack, allegando i documenti del Caso Mattei che vedono la figura di Milo Djukanovic direttamente coinvolta.
Dinanzi a tale evidenza dei fatti, sarà quindi necessario pesare le dichiarazioni da parte di esponenti della Comunità Europea volte ad accreditare Milo Djukanovic, per tener conto del suo evidente coinvolgimento in inchieste presso numerosi tribunali internazionali e nazionali. Tuttavia il Presidente Doris Pack replica in maniera secca di non sapere nulla sulle vicende in questione, nonostante il caso stia prendendo piede sui media internazionali. Attendiamo ora dei risvolti sulla situazione, e una risposta da parte del Governo del Montenegro.