Motore di ricerca

22 luglio 2008

Rivelata la falsa identità di Karadzic

Durante la conferenza stampa tenutasi a Belgrado, Rasim Ljajic, capo del Consiglio per la Cooperazione con il Tribunale dell'Aja, mostra una fotografia di Radovan Karadzic. La foro ritrae l'ex Presidente dei serbi di Bosnia con occhiali, con capelli lunghi e barba bianchi, un'immagine completamente diversa di Karadzic, nonostante siano ormai trascorsi 13 anni dalla sua scomparsa. L'opinione pubblica serba rimane comunque molto scettica, sconvolta dinanzi a un tale cambiamento dell'ex Presidente, divenuto ora irriconoscibile. Rasim Ljajic, capo del Consiglio per la Cooperazione con il Tribunale dell'Aja, ha inoltre affermato durante la conferenza stampa che Radovan Karadzic si nascondeva a Belgrado sotto la falsa identità di Dragan Dabic. Viveva come libero cittadino ed esercitava la professione di dottore di medicina alternativa presso una clinica privata di Novi Beograd. Ljajic ha inoltre aggiunto che Karadzic non ha fornito alcuna informazione sul suo nascondiglio, ma si è scoperto che il suo ultimo indirizzo era sicuramente nella municipalità di Novi Beograd.

L'attuale immagine di Karadzic
a confronto con una foto di archivio

Le foto di Karadzic con nuovi dettagli