Motore di ricerca

07 maggio 2013

Il cerbero


La nostra è stata una strada difficile, a volte incomprensibile, piena di intrighi e tradimenti, di ignoranza, combattenti  ieri e ciarlatani oggi.
Le masse non possono capire e non devono capire che combattiamo una guerra mai finita. Nelle loro vite tranquille, e nei loro sacrifici, pregano Dio che li custodisca, mentre a noi tocca l'inferno e il diavolo.Vincerà l'autodeterminazione dei popoli



Fedeli come sempre onoriamo il cordoglio 
"Non basta avere ragione, devi anche avere chi te la da" (Giulio Andreotti)