Motore di ricerca

02 agosto 2013

Siria: Assad ha vinto la guerra


La Siria sarà presto liberata dalle bande terroristiche della jihad, Damasco non cadrà sotto i colpi dei ribelli. L'informazione giunge da nostre fonti locali, che annunciano i primi passi verso la vittoria della battaglia finale ad Aleppo.

La pseudo ala jihadista finanziata dal Qatar  è in fortissima difficoltà, e sta ripiegando sull'attacco alle prigioni di Libia, Iraq e Pakistan per  rimpiazzare un esercito di guerriglieri allo sbando, che ormai si è arreso all'esercito siriano. La fantomatica armata di ribelli è stata dispersa, tanti sono stati illusi da una macchina di reclutamento, mentre il fronte della Internazionale islamica 'made in Qatar' è del tutto fuori controllo. 
Si sono persi per la via di Damasco. Cosa faranno adesso "Obama & Co."  per occultare la disfatta, ma soprattutto il crollo della strategia della propaganda mediatica dinanzi alla resistenza di un intero popolo? Cosa dobbiamo aspettarci ancora, forse nuovi attentati terroristici, o assalti alle ambasciate americane, il bombardamento del Paese? Dovranno cadere altre "Due Torri" per nascondere l'ennesimo fallimento?