Motore di ricerca

12 settembre 2014

La Etleboro fonda l'Osservatorio Cibernetico per la difesa delle imprese italiane

Logo della Tela della Etleboro
Taranto - La Etleboro ONG ha ufficialmente costituito l'Osservatorio Cibernetico-Associazione Italiana per la Cibernetica Economica. Alla sua guida, il consiglio di amministrazione della organizzazione di Banja Luka ha nominato come presidente il Dott. Roberto Cossu, e l'Avvocato Mario Emma come legale.  La struttura agirà come ente senza scopo di lucro e sarà rivolta allo studio e il monitoraggio dei sistemi cibernetici finalizzati alla commissione di crimini invisibili, alla difesa della piccola e media impresa dall'aggressione non convenzionale bancaria, nonché a tutelare il 'Made in Italy' nel mondo. Nella sua crescita ed evoluzione, l'associazione verrà affiancata dalla Tela della Etleboro, dall'Osservatorio Italiano, per cui potrà contare su una presenza in circa 20 Paesi dell'area del Mediterraneo e dell'Eurasia.  Essa assumerà, quindi, il metodo di intelligence economica della Etleboro che, forte dei risultati ottenuti nella difesa delle imprese italiane nei Balcani, sarà adottato dall'Osservatorio Cibernetico per assistere le aziende nel loro percorso di internazionalizzazione, proteggendole dalle insidie della disinformazione e degli attacchi non convenzionali esterni.  "Se le banche attaccano le nostre aziende e le usurano, noi risponderemo colpo su colpo, ci difenderemo con gli stessi mezzi", afferma Michele Altamura, cofondatore dell'Associazione.