Motore di ricerca

20 maggio 2015

L'Osservatorio Italiano lancia la prima Tela Italofona

Roma - La Tela Italofona si aprirà al mondo, come parte del progetto dell’Osservatorio Italiano di supporto alle imprese. Frutto del lavoro portato avanti in questi anni per unire in un luogo cibernetico quelle persone che vedono nell'Italia una fonte di cultura e di sviluppo, e non un Paese rifugio, la Tela Italofona è volta a sviluppare una concreta linea di pensiero che abbia come obiettivo di fondo la difesa delle sue aziende all'interno del Mediterraneo. La sua forza sarà la passione profusa da coloro che amano la lingua e la cultura italiana, facendola propria e arricchendola dello spirito tramandato dai singoli popoli. Le persone che partecipano attivamente alla realizzazione di questo progetto sono accomunate non solo dall'italofonia, ma anche da un forte senso di responsabilità, da tenacia e volontà di costruire una risorsa preziosa per la tutela del patrimonio imprenditoriale italiano nel mondo. Questo ambizioso progetto è stato reso possibile dall'investimento portato avanti da oltre 54 società della tela, presenti in Africa, Asia e Balcani.  Sono inoltre in corso i lavori per indire il primo corso di intelligence economica per coloro che voglia cominciare ad intraprendere un'attività di supporto alle aziende, contribuendo così ad espandere la Tela nelle aree in cui vivono. Ciascuno potrà così partecipare alla creazione di una realtà cibernetica italofila e italofona, che unirà al suo interno "Società civile, ONG e Imprese".